Zia Marta inverno

Zia Marta inverno

lunedì 16 dicembre 2013

Anteprima: B&B a Savona

Una piacevole occasione

Volete fare una breve vacanza durante le feste natalizie? Cercate un posto confortevole, per soggiornare o pernottare, nel fine settimana? Se la meta è Savona, vi presentiamo in anteprima un B&B nuovo, nuovo, che inizia l'attività proprio in questi giorni... 
Il nome è <<Casa Delù>> la posizione centralissima, gli spazi disponibili colorati ed accoglienti, le iniziative ed i servizi offerti sono molto interessanti e poi si tratta di amici di Zia Marta e questa è una garanzia. Vale la pena di andare a vedere il loro blog: casadelusavona.blogspot.it  dove sono pubblicate tutte le foto e le informazioni relative al B&B. 


Ieri, con le amiche dello staff, siamo andate a vedere che cosa si potrebbe fare, concretamente, a Casa Delù, oltre che a soggiornare pigramente, leggere libri di cucina e ammirare i molti quadri della nostra amica pittrice (quelli che abbiamo pubblicato qui nel Giardino di Zia Marta). 
Infatti Casa Delù è anche una specie di galleria d'arte, dove le presentazioni e l'allestimento delle pareti cambiano, con le stagioni dell'anno. 


Considerato che, prima o poi, nel nostro giardino arriverà l'inverno, sarebbe bello organizzare qualche cosa in città (magari un breve corso di cucina, oppure qualche laboratorio di riciclo e manualità). Possiamo proporre le cose che ci riescono meglio, visto che l'esperienza non ci manca e siamo molto creative. Ci accomuna la grande modestia... Eppure mia nonna diceva sempre : "Chi si loda, si imbroda"... Ma se noi siamo brave davvero, che cosa ci possiamo fare?  Intanto abbiamo trovato il posto giusto, per fare qualche cosa insieme, poi si vedrà. Seguiteci allora, cercheremo di essere interessanti anche con le iniziative che proporremo da Casa Delù.

Il soggiorno di Casa Delù è ampio e luminoso, il grande tavolo si presta a fare cose, lo spazio davvero non manca, immagino già l'animazione di un laboratorio di riciclo... Intanto faremo una specie di prova generale, portando carta, colla e forbici, per rifinire a decupage uno scaffale di casa, da rinnovare. 

La nostra "maniaca" della cucina, ha scoperto che ci sono annate intere di Grand Gourmet una rivista internazionale di alta cucina, da sfogliare e leggere (ci sono illustrazioni che ispirano davvero...) già nei prossimi giorni, proveremo alcune ricette e poi vi racconteremo...

Siamo rimaste a lungo a conversare nel comodo salotto e abbiamo guardato un reportage di viaggio del padrone di casa che ha trascorso in Canada alcuni mesi ed ha scattato foto interessanti. Questa sera ci farà vedere il risultato di alcune sue regie teatrali, con un assaggio dei filmati che realizza (è un personaggio, tutto da scoprire, peccato sia spesso impegnato altrove) 


Questa notte, dormiremo qui, a Casa Delù e i nostri letti sono già pronti; potremo verificare quanto è comodo questo B&B che ci hanno tanto decantato. La mia camera è piacevole, arredata con i mobili della nonna, mentre le ragazze dormiranno nella camera grande, con 3 comodi posti letto. 



Coraggio andate a curiosare un po' sul blog: casadelusavona.blogspot.it  farete una visita virtuale complessiva della casa e dei dintorni. Noi invece, domani saremo impegnate nella visita guidata della città (è un servizio aggiuntivo del B&B) .

Saliremo sino al belvedere della grande Fortezza del Priamar, uno dei simboli storici della città, faremo una passeggiata a piedi, sul lungomare e andremo a visitare la fabbrica ed il Museo delle ceramiche, al Albissola Marina, che dista pochi chilometri dal porto di Savona
Vale la pena di trascorrere un po' di giorni in questa zona, ci sono un sacco di cose interessanti da vedere e graziose cittadine di mare a poca distanza, da raggiungere comodamente, anche con i mezzi pubblici. 
Fateci un pensierino, le feste sono vicine ... 

Avete visto, la foto iniziale è della darsena; quella che segue è la Fortezza del Priamar, fatta costruire dai genovesi, per dominare Savona, dopo aver distrutto palazzi e chiese della città antica e averne insabbiato il porto commerciale. Anche allora erano tempi duri, di sicuro peggio che adesso, nonostante tutto... Eppure anche Savona è risorta "soffiando" il Terminal Crociere a Genova, adesso Costa e Carnival, partono da qui.