Zia Marta inverno

Zia Marta inverno

lunedì 7 ottobre 2013

Cure naturali (con foglie d'Alloro)


Foglie di Alloro negli antichi rimedi

 


L'Alloro, nonostante abbia reso molti servigi alla medicina, ha perduto l'importanza che aveva un tempo come "rimedio"
Per curare i piccoli malanni, le antiche ricette sono comunque ancora efficaci, nonostante non abbiano costi proibitivi e non siano proposte in TV ...

ATTENZIONE: L'uso dell'Alloro è controindicato qualora siano in corso stati imfiammatori interni ed è sconsiglato alle donne in stato di gravidanza.


Digestione difficile e fermentazione?

Bere una tazza di infuso prima dei pasti principali.
Ecco le dosi ed il procedimento:
Portare ad ebollizione un litrro di acqua, quindi versarla su 10/15 foglie fresche, oppure su 10/20 grammi di foglie secche. Lasciare il liquido bollente sulle foglie a riposare per 20 minuti, colare e porre in bottiglia. Nonostante sia preferibile preparare gli infusi al momento, questo rimedio si può conservare per alcuni giorni in ambiente fresco e buio (anche in frigorifero). Riportare a temperatura ambiente la dose necessaria al consumo.

Serve un espettorante?

Preferisco la tisana allo sciroppo. Farà sudare un pochino, ma risolve il problema.
Si prepara così: portare ad ebollizione 200 grammi d'acqua e versarla su 4 grammi di foglie secche d'alloro e 8 grammi di scorze secche d'arancia amara. Lasciare in infusione per 15 minuti, quindi colare e addolcire col miele (è preferibile quello di tiglio, ma anche il millefiori andrà benissimo). Questa è la dose giornaliera, si può bere tutta insieme ed è efficacissima, oppure divisa in due volte nella giornata.

Piedi o mani doloranti, reumatismi?

Questo preparato è un segreto speciale.
Procurati parecchie foglie fresche d'Alloro, almeno 50 grammi, altrimenti 25 grammi di foglie secche per ogni litro d'acqua.
Fai bollire acqua e foglie insieme per 15 minuti, a fuoco dolce, in una pentola d'acciaio con il coperchio. Aggiungi il liquido nella vasca d'acqua calda, dove poi immergerai gli arti.
La dose di un litro che avrai preparata, potrebbe essere diluita in 8/10 litri di acqua tiepida da pediluvio.
Pare che questo rimedio sia persino cicatrizzante ed acceleri la guarigione di ulcere e piaghe, ma non garantisco perché, fortunatamente, non ho ancora avuto ulcere e neppure piaghe, per provarlo.


Questa pagina è dedicata soltanto alle cure naturali con le foglie, ma le stesse proprietà medicamentose sono presenti anche nelle bacche dell'alloro, prodotte in abbondanza soltanto dalle piante femminili.  

Un'ultima cosa: Pare che, anticamente, sulle foglie dell'alloro, si leggessero anche i pronostici ... ma questo aspetto divinatorio dell'Alloro non riguarda le cure naturali... è un'altra storia!