Zia Marta inverno

Zia Marta inverno

sabato 12 ottobre 2013

Solo prodotti naturali!


Quasi tutto a chilometri zero

Oggi a Quiliano, in provincia di Savona, ha iniziato l'attività un negozio di frutta e verdura che vende quasi tutti i prodotti "a chilometri zero" è in via Roma, poco prima dell'unica Farmacia... Le coraggiose e intrapprendenti "socie" (è così che si chiamano fra loro) affermano di voler differenziare il loro commercio dagli altri negozi di zona. Quello che non è di produzione strettamente locale, lo reperiscono in prima persona, direttamente dai produttori, ovvero: vanno sul campo!

Faranno consegnare i prodotti acquistati a domicilio, da un giovanotto molto carino e riceveranno ordini anche via internet.
Come faranno?  Staremo a vedere.

Da oggi Zia Marta "le tiene d'occhio". La nostra tecnologia più avanzata ( si fa per dire...) è al servizio del vivere sano, quindi, anche la nostra attenzione, sarà spesso dedicata alle "Socie". Intanto, non abbiamo mai visto tante varietà di ortaggi in un sol momento (e davvero tutto di stagione!)



La vicinanza con la piana d'Albenga, con l'entroterra di Vessalico e Borghetto d'Arroscia, permettono alle "Socie" di reperire prodotti tipici e biologici, per offrire al cliente una gamma selezionata.

Ovviamente qualche cosa arriva dal Sud, ma proprio per garantire le denominazioni d'origine ed i presidi riconosciuti.

In negozio i colori dell'estate, che chiudono con la stagione appena sfumata, si confondono con quelli dell'Autunno che avanza a profumare l'aria di gustose specialità.

Tutti i prodotti dell'orto estivo, ormai, colmano le ceste, pronti per l'approvvigionamento annuale che la natura ci offre generosamente.

Profumo di Aglio nuovo e cipollotti, mescolato alla fragranza dell'alloro, del rosmarino e della salvia, appena recisi...

Le varietà di patate, mele e zucche,  presenti in negozio sono considerevoli, tanto è vero che studierò il modo di creare un post specifico per ogni argomento... Prima però devo colmare le mie lacune e fare ricerca.

Posso intanto dare un anticipo, attraverso le varietà che ho fotografato, anche soltanto per collegare i diversi colori visti, al ricordo di quei sapori fermi nella memoria...(Mia nonna mangiava le mele tagliandole a fette sottili; le porgeva anche a me, allora bambina, come se fossero state ostie consacrate.
E poi le frittelle, che meraviglia! Eppure, negli anni, nostante mi sia sempre impegnata, non sono stata capace di proporle ai miei figli come una prelibatezza, come un premio festivo... Come erano per me allora " Quel qualche cosa di più"

Le zucche di Piozzo: presentate alla fiera, premiate e vendute dallo stesso produttore, dopo essere state riposte all'asciutto per essere meglio conservate nel tempo. Piccole zucche da risotto, lasciate alla pianta in abbondanza, per mantenerne la piccola taglia. Scure, verdognole, poco appariscenti, conservano all'interno di quella scorza profumo e sapore speciali.

Piccole e grandi zucche, diverse per forma  e colore










Tornando all'esposizione dei prodotti, ho notato che zucche e insalate hanno colori fantastici, in contrapposizione agli ultimi pomodori nostrani, mescolati al rosso intenso dei ciliegini e delle perine del nostro fertile Sud, che garantisce produzioni in campo sino a Novembre inoltrato.
Ma ci rendiamo conto in che fantastico paese abitiamo! In Italia abbiamo tutto, non lo apprezziamo e riusciamo comunque a lamentarci sempre! In generale vediamo soltanto l'aspetto negativo delle cose.


Comunque sia, anche per accontentare in tempi di crisi, le occasioni in negozio non mancano affatto, anzi, lo staff si è prodigato per spuntare i prezzi migliori ed offrire risparmio, oltre che qualità, a tutti quei nuovi amici che riporranno fiducia in loro.

Se Quiliano è vicino al posto dove abitate, dovreste andare subito...

Per l'inaugurazione ci sarà un brindisi ed assaggi con specialità della casa...  Anche Zia Marta, per chi sarà presente, ha preparato, il fantastico "Pane dei Templari" descritto nel post "In cucina con l'alloro".


Se andate, poi, raccontatemi le vostre impressioni... Io sarò assente, ma ho già visto tutto questa mattina, per poterlo raccontare ed illustrare con le mie foto, quasi in tempo reale...

A presto, allora. Se scattate foto del rinfresco, speditele per completare il reportage.

...Vai al negozio, a prendere il grazioso omaggio pensato per te.  



 Manda foto e commenti, scrivi a ziamarta.blog@gmail.com